Appello ai doppiatori

Invito sentitamente tutti i doppiatori a contribuire a questo sito gratuito con un’intervista, come già fatto dai loro colleghi, al fine di tutelarli contro certi spazi internet dove la loro immagine è sfruttata da terzi per un proprio business.
Li invito inoltre a superare responsabilmente le eventuali differenze individuali per unirsi a sostegno dell’interesse comune della categoria, poiché solo uniti è possibile costituire la giusta risposta ai disagi del settore.
Propongo una raccolta di firme per una petizione che rivendichi i diritti non riconosciuti e la realizzazione di un manifesto che sia al contempo una protesta e un punto di incontro.
Rispetto quella minoranza di doppiatori che non collaborano alle iniziative disinteressate a favore del loro lavoro, anche coloro che non danno una risposta chiara o non la danno affatto.
Non li capisco, ma li rispetto.
A rattristarmi di più sono quei doppiatori che, per quanto pochi, nonostante le prime disponibilità, creano inutili aspettative e incoraggiano dei progetti che poi abbandonano a metà strada.
Indifferenza ed ipocrisia rischiano di peggiorare la loro posizione, paradossalmente i loro stessi interessi.
Mi chiedo come queste eccezioni tra loro riescano a non preoccuparsi per i propri figli, sapendo che senza proteggerli professionalmente ne stanno favorendo il declino lavorativo nell’ormai prossimo futuro.
Unirsi quando c’è la volontà è possibile.
Non è un processo rapido e semplice, ma ogni lotta richiede fatica.
Dividersi e combattere da soli dividerà tutto il doppiaggio, così come affonda una nave se tutti i marinai non si coordinano tra loro con lealtà.
Combattere è nobile, ma farlo da soli è riduttivo e soprattutto inutile, come rifiutare delle bende e tentare di fermare un’emorragia con la sola propria mano.
Quello del farsi solo i propri affari è un falso diritto, la scusa degli irresponsabili.
Pertanto che ciascun doppiatore sappia che l’indifferenza di alcuni colleghi sta indebolendo anche lui, ragione in più per essere d’esempio e sollecitarli a reagire, anche attraverso questo sito che si offre come piattaforma d’appoggio e contatto.

Presento a tutti il progetto in corso d’opera per il film-documentario in memoria di Claudio Capone, al quale tutti i colleghi possono doverosamente aderire cercandolo in www.produzionidalbasso.com, sapendo inoltre che il loro nome sarà inserito nei titoli del film in segno di ringraziamento per la collaborazione.
L’adesione richiede solamente 12 Euro di coscienziosa donazione.
Il presente sito www.doppiatoriitaliani.com è una mia iniziativa, vive del mio solo finanziamento personale, non chiede soldi a nessuno per sostenersi, né ne ricava da alcuna pubblicità di aziende, come provato dalla sua stessa natura.
Infine invito tutti a divulgare il link del sito, specialmente su Facebook, ringraziando vivamente chi vorrà farlo.

Davide Pigliacelli

Per contattarmi:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *