Chi sono

Davide Pigliacelli

Ciao a tutti! Sono lo scrittore e promoter del doppiaggio Davide Pigliacelli.

Il mio scopo è di diffondere immagine e diritti dei nostri valenti doppiatori, affinché il loro lavoro sia più doverosamente considerato e difeso. Poiché contribuisce all’economia del nostro paese e ci regala grandi emozioni.

Il presente sito è una mia iniziativa, vive del mio solo finanziamento privato.

Invito ogni visitatore a sostenere la causa del doppiaggio contribuendo alla divulgazione del presente sito, particolarmente attraverso l’efficacia di Facebook, ringraziando fin da ora coloro che vorranno farlo!

Note biografiche:

Davide Pigliacelli nasce a Roma il 14 luglio 1983.
Talentuoso nel disegno, nel 1993 vince la coppa per il primo posto in una competizione tra oltre ottanta coetanei.
L’anno seguente perde l’uso della vista, ma sceglie di frequentare “normali” percorsi di studio.
Nell’anno accademico 1999/2000 vince il primo posto in diverse gare regionali tra scuole, conquistando coppe e medaglie, una delle quali consegnatagli dal celebre ex pugile Nino Benvenuti.
Nel 2000 Davide si avvicina timidamente al doppiaggio come puro spettatore, assistendo ai turni di lavoro grazie alla disponibilità del celebre attore/doppiatore Claudio Capone
La passione di sempre per il cinema ingloba ora il settore del doppiaggio e aumenta grandemente.
Nel 2009 Davide consegue la Laurea di interprete e traduttore di inglese e tedesco a pieni voti presso l’Università di Roma San Pio V.
Mesi dopo è premiato in Campidoglio con la medaglia d’argento e la targa di Roma Capitale per il suo romanzo fantasy “Danny Parker e la spada di ghiaccio”.
Nel 2010 il romanzo riceve lo sponsor del Comune di Roma ed è presentato anche alla sala Smeraldo del Palazzo dei congressi in Piazza Kennedy a Roma.
Lo stesso anno Davide recita a teatro con Jerry Longo (ragazzo non vedente del Grande Fratello 9) nello spettacolo “Salto nel buio”.
Seguono interviste da TV e radio locali e nazionali, come RadioRadio, Radiomondo, Supernova, Sky.
L’arte è di famiglia e anche sua madre Gabriella Marini pubblica delle opere, nel suo caso poesie, come quelle nei tre volumi de “La chiave del cuore” della Herald Editore.
Dopo anni di amicizie con celebrità del doppiaggio, apre nel giugno 2012 il presente sito www.doppiatoriitaliani.com a sostegno del settore.
In quel periodo inizia a pubblicare articoli pro-doppiaggio sulla rivista romana Agenda Moderna senza saltare alcuna delle sue uscite mensili.
Nel 2013 Davide collabora come coprotagonista al film ora in post-produzione
“Claudio Capone, una voce in prestito”
del regista Antonio Prochilo.
Lo stesso anno Davide organizza un Incontro tra doppiatori e studenti del Liceo scientifico di Roma Manfredi Azzarita.
Nella primavera del 2014 Davide e il suo sito iniziano a collaborare con vari festival del fumetto sparsi per l’Italia, compresi appassionati di serie TV che organizzano incontri fra spettatori e attori del doppiaggio come MeetUp Italy.
Ad ottobre dello stesso anno, dopo il felice esperimento dei mesi precedenti, Davide inaugura una serie di
puntate radio mensili sul doppiaggio ai microfoni del programma “Hasta La Vista” dello speaker Jerry Longo con ospiti gli attori del doppiaggio.
In quel periodo lo storico del doppiaggio Prof. Gerardo Di Cola gli dedica uno spazio nella sua seconda pubblicazione enciclopedica sul settore “Il teatro di Shakespeare e il doppiaggio”.
Nel dicembre 2014 Davide fonda il Festival Del Doppiaggio “Le Voci Del Cinema”.
Nel giugno 2015 partecipa con vari doppiatori a puntate settimanali a tema nella rubrica “High School Radio” dell’emittente del Lazio Elleradio.

Altri siti di Davide Pigliacelli:
alessiopuccio.com
jacopobonanni.it
dannyparker.it
davideperino.com
manuelmeli.it
alessionissolino.com

Ascolta l’intervista di Radiomondo a Davide Pigliacelli: prima parte e seconda parte

Davide è anche in radio:

Radio Deejay
Elle Radio
Hasta La Vista
WebRadio Network

2 Commenti

  1. Manuel Gazzola

    Buongiorno,

    non ho idea di come la pensa sul decreto vaccini, io ho un’idea chiara – contraria.
    Ho ricevuto dai produttori di Vaxxed una versione di 20 min del film, in inglese. Sto cercando chi possa doppiarlo.
    Non per soldi (sono solo un padre di famiglia) ma perchè ci crede, crede quanto possa essere importante per tutti capire la verità su questo argomento.
    Comunque grazie per avermi letto e ciao

    Manuel

    • admin

      Capisco la Sua richiesta e ne condivido il sentimento, ma purtroppo per un tale lavoro occorre un apposito budget per alimentare l’economia della filiera: doppiatori, studio di doppiaggio, diritti sul prodotto, etc.
      Speriamo che qualcuno del mercato possa investire in tale lavoro, purtroppo non dipende da noi.
      I doppiatori ricevono le proposte di lavoro, ma non ne avanzano; non compete al loro ruolo professionale

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *